UNA NUOVA ALBA PER IL GEMELLAGGIO AQUILONIA MONTCLAIR

 

AM1

 

UNA NUOVA ALBA PER IL GEMELLAGGIO AQUILONIA MONTCLAIR

AQUILONIA - “Rilanciamo il Gemellaggio Aquilonia-Montclair a favore delle nuove generazioni”. Questo il monito lanciato durante l’incontro agostano tenutosi venerdì scorso presso la casa comunale di Aquilonia. Presenti, oltre al Sindaco Giancarlo De Vito, il consigliere Mirco Annunziata, il Capogruppo Vito Mario Maglione, il Presidente di Aquilonia Carbonara Lello Gala e le rappresentanze italo-statunitensi composte da Marialena Marzullo, Presidente dell’Associazione Amici dell’Alta Irpinia e Maria Abate, membro della Federazione delle Associazioni della Campania USA e COMITES NY.

Il progetto, e questo va ribadito, è vivo ed è sempre stato in piena attività. Nonostante l’obbligato breve stand-by, imposto dalle consultazioni amministrative dello scorso giugno, esso non ha mai subito alcuna minima decelerazione, grazie soprattutto alla continua attività svolta da Lello Marzullo, Presidente del Club San Vito Martire di Montclair.

Lo scopo di questa riunione, come ha ribadito il Primo Cittadino De Vito, è quello di allargare la visione di questo gemellaggio, tra Aquilonia e Montclair, per individuare e creare condizioni tese a promuovere ulteriori progetti tra le due comunità, rivolti in particolare ai giovani. “Dopo circa due anni – ha concluso De Vito - occorre rilanciare il gemellaggio in chiave diversa, affinché diventi una occasione di crescita per le nostre comunità e le nostre generazioni che dovranno vedere questo progetto come opportunità di futuro”. Sulla stessa lunghezza d’onda anche il consigliere Annunziata, il capogruppo Maglione e il Presidente di Aquilonia Carbonara Lello Gala.

Quest’ultimo, ribadendo l’importanza di questa intuizione progettuale, propone l’apertura partecipativa ad ogni singolo cittadino aquiloniese di ideare e studiare progetti che valorizzino il territorio e le sue peculiarità- “Questo gemellaggio – ha concluso Lello Gala - che ha portato forti e positivi legami tra le persone appartenenti alle due comunità, deve fare uno scatto in avanti e diventare opportunità di conoscenza e collaborazione per guardare al futuro”.

Marialena Marzullo, presidente dell’Associazione Amici dell’Irpinia, apprezzando le note dell’incontro e porgendo i saluti del Sindaco di Montclair Jackson e della sua Amministrazione, rilancia un ulteriore sistema di ponti economici e commerciali oltre quelli sociali, culturali e spirituali. “Bisogna attivare – ha dichiarato - un’attività di ricerca e di studio della realtà economico produttiva territoriale, con particolare riferimento alle aziende operanti nel settore produttivo e del turismo dell’Alta Irpina al fine di realizzare un business import-export e attivare un turismo promozionale che, collateralmente, ha sempre avuto un effetto positivo sugli interscambi culturali”.

Una idea, questa esposta dalla Marzullo, condivisa appieno dai presenti, considerato che l’export è sempre stato un fattore essenziale per la salute economica di un paese e da questo punto di vista l’Alta Irpinia può vantare autentiche eccellenze che stanno riscuotendo successo ovunque, in special modo nel settore agro-alimentare con prodotti caratterizzati dalla grande qualità. Ma come si è detto all’inizio, il rilancio del gemellaggio partirà da una iniziativa proiettata alle nuove generazioni. Il progetto, che sarà curato e condotto dalle due Amministrazioni comunali, coadiuvate dalla professoressa Maria Abate, vedrà coinvolta la Montclair State University. Di fatto, già nei prossimi giorni, sarà attivata una task force italo-americana che avrà il compito di azionare un percorso che coinvolgerà gli studenti universitari e delle scuole superiori delle due Comunità. l’intenzione e quella di trasmettere la consapevolezza del valore, della qualità formativa e l’importanza di creare relazioni tese a potenziare e rinforzare le conoscenze culturali e tradizionali italiane ed americane. L’argomento conduttore di questa iniziativa sarà “Studio, territorio, mestieri e tradizione” e creerà come confermato dal consigliere Annunziata, “una ulteriore possibilità di confronto fra le realtà studentesche dei due paesi e le situazioni comunicative che ne deriveranno potranno contribuire a formare giovani cittadini pronti a futuri contatti professionali in ambito mondiale”. Fin qui, dunque, quanto stabilito nella riunione tenutasi nella Casa comunale. Il gruppo di lavoro ha espresso grande soddisfazione per quanto discusso e si auspica che si possa giungere in tempi brevi a risultati tangibili. Il Gemellaggio Aquilonia – Montclair rilancia i suoi obiettivi e si ripropone al futuro ripartendo dalle nuove generazioni. Una nuova alba sta per arrivare… anche se il sole su questo gemellaggio non ha mai smesso di splendere…

 

 

 

 

Commenti  

0 # BestLuz 2018-10-27 08:20
I have noticed you don't monetize your site, don't waste your
traffic, you can earn additional cash every month. You can use the
best adsense alternative for any type of website (they
approve all websites), for more details simply search in gooogle:
boorfe's tips monetize your website
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Utenti On line

Abbiamo 25 visitatori e nessun utente online

logo-sponz-20151

 

logo

 

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

museo1

 

logoantonioonorato


 

catering

754213
Oggi
Ieri
Questa Settimana
La settimana scorsa
Questo Mese
Il mese scorso
Da sempre
33
216
557
751788
7095
11622
754213
Il tuo IP 54.236.180.104
Server Time: 2018-12-19 00:25:06