RANIERI SI o RANIERI NO

ranieri si o no 1RANIERI SI o RANIERI NO

Vito Tartaglia, grande difensore della squadra di quei tempi, ci ha scritto a proposito della notizia che abbiamo pubblicato su Claudio Ranieri e ci ha inviato anche delle bellissime foto storiche che pubblichiamo con molto piacere.


"Ciao Lello, tu sai che io c'ero e ti posso assicurare che non era assolutamente il Ranieri diventato eroe nazionale, ma molto probabilmente "Bruno Ranieri ' ingaggiato proprio nel 1970 dalla Reggina. Infatti il torneo a cui tu fai riferimento è quello di Lioni del mese di Agosto del 1970. A proposito, incuriositomi della notizia apparsa, sono riuscito a trovare delle foto che ti invio. Mi dispiace per il mitico presidente Gerardino  Mesce. Un abbraccio e a presto"


Ciao Vito, grazie per averci scritto e per aver dato un contributo significativo a questa vicenda. Io non a caso ho parlato di leggenda metropolitana,  infatti, di questa cosa (Ranieri si o Ranieri no) in paese se ne è sempre parlato.
Con tutto il rispetto per Claudio Ranieri, ma da quello che tu dici,  mi sembra di capire che la nostra squadra, in questo famoso torneo, ha tesserato un giocatore addirittura più forte, quel Bruno Ranieri che in carriera ha collezionato oltre 500 presenze tra i professionisti di cui tre con la maglia del Napoli in serie A.
Comunque, al di là se il Claudio Nazionale abbia giocato o meno con la nostra squadra - ad Aquilonia comunque qualcuno ne è sicuro-   a me fa piacere aver suscitato un interesse su una bella pagina di sport  che ha riguardato il nostro paese. Io ero un ragazzino all’epoca ma ricordo perfettamente il grande entusiasmo che coinvolgeva tutti quando si presentavano queste occasioni. Grazie ancora del tuo qualificato contributo atteso che tu sei stato, a mio giudizio,  uno dei più forti calciatori della storia calcistica di Aquilonia.  Con immutata stima e affetto Lello Gala.
 

P.S.: Per gli amanti delle statistiche in questo torneo Aquilonia ha disputato due partite, la prima vinta nettamente contro il Gesualdo per 6 a 1 e la seconda purtroppo persa con i padroni di casa del Lioni per 3 a 1.

I protagonisti dell’epoca, tra cui anche Michele Tartaglia – al secolo zio chele -, ci hanno raccontato che il Lioni, avendo visto all’opera la nostra squadra la prima partita, corse ai ripari tesserando alcuni forti giocatori di Salerno.

Pare, inoltre, che i “nostri stranieri”, tra cui vanno annoverati il portiere Strino, il difensore Gallo, non si impegnarono più di tanto perché stava iniziando il periodo di preparazione e non potevano più assicurare la loro presenza.

ranieri si o no

Foto squadra:

IN PIEDI : Michele DANIELE (l'americano)- Pinuccio GUERRIZIO - Armando COPPOLAVito TARTAGLIA- il terz'ultimo e' Michele TARTAGLIA- Nino CALABRESE e il Presidente Geradino MESCE "-

ACCOSCIATI: Michele RUSSO – Giuseppe PASCARELLA (besozzo) - il terz'ultimo e' Michele TARTAGLIA (zio chele) – Enzo COPPOLA e Pinuccio CARULLO.

Per chi ci crede i Ranieri dovrebbero essere quelli in piedi (quart'ultimo e quint'ultimo)

 

Staff. AQUILONIA-CARBONARA

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Utenti On line

Abbiamo 21 visitatori e nessun utente online

logo-sponz-20151

 

logo

 

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

museo1

 

logoantonioonorato


 

catering

642605
Oggi
Ieri
Questa Settimana
La settimana scorsa
Questo Mese
Il mese scorso
Da sempre
102
241
102
639717
7295
12447
642605
Il tuo IP 54.145.117.60
Server Time: 2017-11-20 16:09:30