Slider

de caro1

 

Il sottosegretario del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Umberto Del Basso De Caro, fresco di nomina come candidato capolista alla Camera dei Deputati, ha fatto tappa ieri sera ad Aquilonia.

Dopo un incontro istituzionale con il sindaco e gli amministratori locali, l’esponente del Partito Democratico si è trattenuto a cena  al “Ristorante Gronki” ospite dell’associazione “Aquilonia-Carbonara”.

Con Umberto ci lega un’amicizia ormai ultraventennale, - precisa Lello Gala presidente dell’associazione - insieme abbiamo militato nel glorioso Partito Socialista. Per noi è stato ed è  un punto di riferimento politico ed istituzionale importante, il territorio irpino ha tratto grande beneficio dal suo impegno all’interno dei governi Renzi e Gentiloni. Sono felice che abbia accettato il nostro invito.”

“Anche ad Aquilonia l’on.le De Caro ha “lasciato il segno” nella legislatura che sta per concludersi - sottolinea l’assessore Mirco Annunziata -  infatti grazie al suo prezioso contributo il nostro comune ha sbloccato gli ultimi fondi dell ex L.219 e dato indicazioni utili per la risoluzione del dissesto idrogeologico della circumvallazione destra.

Gli siamo grati per l’impegno e la vicinanza che ha dimostrato e gli auguriamo un ottimo risultato elettorale.

Staff Aquilonia-Carbonara

LELLO MARZULLOLELLO MARZULLO NUOVO PRESIDENTE DEL CLUB SAN VITO MARTIRE DI MONTCLAIR

 

Caro Lello, ti giungano i nostri più sentiti auguri per la meritata nomina a Presidente del Club San Vito Martire  di Montclair.

Siamo sicuri che affronterai questa nuova sfida con passione e le competenze che noi tutti ti riconosciamo.

Un forte abbraccio a Te e a tutti i nostri concittadini che con il loro impegno da oltre un secolo, attraverso il prestigioso Club, tengono vivo il ricordo del nostro amato Paese.

 

Aquilonia-Carbonara

disegno montclairBy LINDA MOSS
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Montclair officials and the township’s Italian-American community this Thursday will welcome a delegation from the municipality’s sister city Aquilonia, Italy.

The meet-and-greet will be held at 5 p.m. at the Municipal Council Chambers, 205 Claremont Ave.

The Township Council officially recognized Aquilonia as a sister city in January of this year, “acknowledging the significant role played by Italian Americans in the community,” according to a press release from the township Monday.

In June a delegation of Montclair officials, including Mayor Robert Jackson, visited Aquilonia.

While in the United States, the Italian delegation will visit various popular sites in and around Montclair, according to the township.

Delegation members will also participate in a procession on Sunday to Our Lady of Mount Carmel Church with the Montclair Police Honor Guard, the Knights of Columbus Honor Guard and Montclair’s own Drums of Thunder, from Hillside School.

The visitors from Aquilonia will also march in the New York City Columbus Day parade on Monday, Oct. 9.

Thursday’s event will include Jackson and the council, Montclair resident and Aquilonia Sister City organizer Raffaele Marzullo, township directors and community members.

The visiting Aquilonia contingent includes: Vito Maglione, town councilor; Mirco Annunziata, Aquilonia council member; Raffaele Michele Gala, president, Aquilonia Sister City Committee; Fausto Gala, welcoming committee member; Vito Antonio Ramundo, welcoming committee member; Walter Capone, journalist and welcoming committee member; Maria Donna Capone; and Fabio Diego Lotrecchiano, Aquilonia Sister City Committee member.

Marzullo, originally from Aquilonia, led the sister-city effort with fellow parishioners from Our Lady of Mount Carmel Church. And he organized the Montclair delegation’s visit to Aquilonia earlier this year.
 

proloco new 

SUBITO UNA NUOVA PRO-LOCO

Qualche giorno fa la Regione Campania ha diramato l’elenco ufficiale dei fondi destinati alle Pro Loco.

Nella lista, che per comodità del lettore alleghiamo, manca, per l’ennesimo anno consecutivo, la Pro Loco di Aquilonia, ciò in quanto, gli ex inquilini che occupavano lo stabile comunale adibito a tanto, evidentemente impegnati in tutt’altre faccende affaccendate, non si sono mai degnati di presentare un progetto di attività ludico-culturali degno di questo nome nei modi e nei tempi stabiliti dai relativi bandi.

Né, questa pseudo-associazione, negli anni decorsi si è mai preoccupata di cogliere altre opportunità che le varie normative hanno messo a disposizione, come per esempio quella di GARANZIA-GIOVANI che ha dato la possibilità di assumere giovani disoccupati, cosa che invece hanno fatto, tra gli altri, i comuni di Lacedonia e Monteverde  (dove a breve dovrebbe iniziare la collaborazione retribuita un giovane aquiloniese).

Qualche mese fa la nostra associazione fece un accorato appello alla Pro Loco “ufficiale”, dopo che addirittura aveva rifiutato di iscrivere alcune persone che ne avevano fatto richiesta,  affinché uscisse dall’isolamento aprendo le iscrizioni a tutti in modo da ripartire con nuova linfa e nuovi progetti.

Quello che poi è scaturito è noto a tutti.

Ora non è più possibile perdere ulteriore tempo, AQUILONIA-CARBONARA fa un appello al Sindaco di Aquilonia e al delegato alla cultura di porre in essere tutte le condizioni per istituire, di concerto con chi coordina a vari livelli questi tipi di associazioni (UNPLI),  una nuova Pro-Loco con adesioni aperte a tutti e successivamente procedere ad elezioni democratiche delle cariche sociali.

 

Satff Aquilonia-Carbonara

 

Amministrazione

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Leggi informativa