Slider

mvm
 
 
 I PAPILLON DI AQUILONIA TRA I PARADISI DI VERSAILLES
 
I riflettori del Premier Class, l’appuntamento europeo dell’ accessorio moda, ospitato alle Porte di Versailles, a Parigi, illumineranno l’originale papillon del prestigioso marchio nostrano MVM Marzullo di Martina Di Prenda.
Un’opera artigianale dal design raffinato, realizzato con legni pregiati e sete preziose.
Inneggiamo all’evento con chimerico calore, a sostegno di questa piccola impresa aquiloniese che debutterà su un celebre palcoscenico internazionale.
 
Staff Aquilonia-Carbonara

 

AM1

 

UNA NUOVA ALBA PER IL GEMELLAGGIO AQUILONIA MONTCLAIR

AQUILONIA - “Rilanciamo il Gemellaggio Aquilonia-Montclair a favore delle nuove generazioni”. Questo il monito lanciato durante l’incontro agostano tenutosi venerdì scorso presso la casa comunale di Aquilonia. Presenti, oltre al Sindaco Giancarlo De Vito, il consigliere Mirco Annunziata, il Capogruppo Vito Mario Maglione, il Presidente di Aquilonia Carbonara Lello Gala e le rappresentanze italo-statunitensi composte da Marialena Marzullo, Presidente dell’Associazione Amici dell’Alta Irpinia e Maria Abate, membro della Federazione delle Associazioni della Campania USA e COMITES NY.

Il progetto, e questo va ribadito, è vivo ed è sempre stato in piena attività. Nonostante l’obbligato breve stand-by, imposto dalle consultazioni amministrative dello scorso giugno, esso non ha mai subito alcuna minima decelerazione, grazie soprattutto alla continua attività svolta da Lello Marzullo, Presidente del Club San Vito Martire di Montclair.

Lo scopo di questa riunione, come ha ribadito il Primo Cittadino De Vito, è quello di allargare la visione di questo gemellaggio, tra Aquilonia e Montclair, per individuare e creare condizioni tese a promuovere ulteriori progetti tra le due comunità, rivolti in particolare ai giovani. “Dopo circa due anni – ha concluso De Vito - occorre rilanciare il gemellaggio in chiave diversa, affinché diventi una occasione di crescita per le nostre comunità e le nostre generazioni che dovranno vedere questo progetto come opportunità di futuro”. Sulla stessa lunghezza d’onda anche il consigliere Annunziata, il capogruppo Maglione e il Presidente di Aquilonia Carbonara Lello Gala.

Quest’ultimo, ribadendo l’importanza di questa intuizione progettuale, propone l’apertura partecipativa ad ogni singolo cittadino aquiloniese di ideare e studiare progetti che valorizzino il territorio e le sue peculiarità- “Questo gemellaggio – ha concluso Lello Gala - che ha portato forti e positivi legami tra le persone appartenenti alle due comunità, deve fare uno scatto in avanti e diventare opportunità di conoscenza e collaborazione per guardare al futuro”.

Marialena Marzullo, presidente dell’Associazione Amici dell’Irpinia, apprezzando le note dell’incontro e porgendo i saluti del Sindaco di Montclair Jackson e della sua Amministrazione, rilancia un ulteriore sistema di ponti economici e commerciali oltre quelli sociali, culturali e spirituali. “Bisogna attivare – ha dichiarato - un’attività di ricerca e di studio della realtà economico produttiva territoriale, con particolare riferimento alle aziende operanti nel settore produttivo e del turismo dell’Alta Irpina al fine di realizzare un business import-export e attivare un turismo promozionale che, collateralmente, ha sempre avuto un effetto positivo sugli interscambi culturali”.

Una idea, questa esposta dalla Marzullo, condivisa appieno dai presenti, considerato che l’export è sempre stato un fattore essenziale per la salute economica di un paese e da questo punto di vista l’Alta Irpinia può vantare autentiche eccellenze che stanno riscuotendo successo ovunque, in special modo nel settore agro-alimentare con prodotti caratterizzati dalla grande qualità. Ma come si è detto all’inizio, il rilancio del gemellaggio partirà da una iniziativa proiettata alle nuove generazioni. Il progetto, che sarà curato e condotto dalle due Amministrazioni comunali, coadiuvate dalla professoressa Maria Abate, vedrà coinvolta la Montclair State University. Di fatto, già nei prossimi giorni, sarà attivata una task force italo-americana che avrà il compito di azionare un percorso che coinvolgerà gli studenti universitari e delle scuole superiori delle due Comunità. l’intenzione e quella di trasmettere la consapevolezza del valore, della qualità formativa e l’importanza di creare relazioni tese a potenziare e rinforzare le conoscenze culturali e tradizionali italiane ed americane. L’argomento conduttore di questa iniziativa sarà “Studio, territorio, mestieri e tradizione” e creerà come confermato dal consigliere Annunziata, “una ulteriore possibilità di confronto fra le realtà studentesche dei due paesi e le situazioni comunicative che ne deriveranno potranno contribuire a formare giovani cittadini pronti a futuri contatti professionali in ambito mondiale”. Fin qui, dunque, quanto stabilito nella riunione tenutasi nella Casa comunale. Il gruppo di lavoro ha espresso grande soddisfazione per quanto discusso e si auspica che si possa giungere in tempi brevi a risultati tangibili. Il Gemellaggio Aquilonia – Montclair rilancia i suoi obiettivi e si ripropone al futuro ripartendo dalle nuove generazioni. Una nuova alba sta per arrivare… anche se il sole su questo gemellaggio non ha mai smesso di splendere…

 

 

 

 

aquilonia carbonara

 Ieri sera(28.06.2018) è stata scritta una bella pagina di storia.

Persone che per mesi e mesi hanno subito ricatti e vessazioni di ogni tipo alla fine hanno dato prova di eleganza ed altruismo.

Cose, queste, non comuni nella vita, men che meno in politica.

Va dato atto, in primis a Vito, e poi a tutti i componenti della nostra "grande squadra" di aver dato una lezione di stile e di serietà.

Ce n'era davvero bisogno dopo una campagna elettorale caratterizzate da cattiverie di ogni genere rappresentate da squallide figure.

Ora si volta davvero pagina, per noi inizia una nuova sfida, siamo carichi e motivati, la fiducia che gli elettori hanno riposto in noi la ripagheremo  come sempre, sul campo.

Il nostro paese prima di tutto. 

 

Aquilonia-Carbonara è un popolo.... forte e generoso.

nuovo consiglio

 

Amministrazione

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Leggi informativa